Home

Accedi



Menu Utente

Chi è online

 47 visitatori online

Contatore Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi157
mod_vvisit_counterIeri857
mod_vvisit_counterQuesta Settimana2584
mod_vvisit_counterSettimana scorsa5114
mod_vvisit_counterQuesto mese15086
mod_vvisit_counterMese Scorso22291
mod_vvisit_counterDi sempre938934

Online (da almeno 20 minuti): 14
il tuo IP: 54.92.173.9
,
Oggi: Mag 23, 2018


Nazione di provenienza

65.5%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Belgium Belgium
0.3%Canada Canada
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo website utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies.

    Visualizza i documenti sulla direttiva della e-Privacy

La storia del Campionato italiano dei 50 km marcia in un libro per ricordare Claudio Enrico Baldini PDF Stampa E-mail
Giovedì 06 Dicembre 2012 16:28

L'appuntamento è per domenica a Piacenza, nel Salone del Comitato provinciale del CONI, alle ore 11. Un appuntamento speciale per chi ha vissuto fin dall'inizio la bella avventura dell'ASAI, speciale per almeno due buoni motivi. Verrà ricordata la figura di uno dei soci fondatori, Claudio Enrico Baldini, germito da tremenda malattia nel 2002, e il suo nome comparirà su un bel volume di 304 pagine che va ad arricchire la già ricca collana delle pubblicazioni ASAI.

"Maratona di marcia - Appunti per una storia - 1898-2012" è la storia del Campionato italiano dalla sua prima edizione ad oggi. Agli esordi si chiamava "maratona di marcia" abbinato quasi sempre alla "maratona di corsa", e veniva disputato su distanze variabili, prima di trovare la sua codificazione nei 50 km, che erano stati stabiliti per la distanza olimpica. Il libro, iniziato da Baldini, è stato completato da Alberto Zanetti Lorenzetti e da Ottavio Castellini, per volontà della famiglia dello scomparso. Anche questo volume, come molti altri dell'ASAI, è stato stampato dalla Tipografia F.Apollonio & C. di Brescia.

Alla presentazione interverrà Maurizio Damilano, campione olimpico dei 20 km ai Giochi di Mosca '80. Hanno dato adesione anche amici e colleghi di Baldini, e i familiari di Pino Dordoni, in onore del quale l'autore aveva pensato a questo lavoro.

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Dicembre 2012 16:30
 
Maurizio Damilano e l' ASAI presenteranno a Piacenza il libro sulla storia dei 50 km di marcia PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Novembre 2012 08:45

alt

Il Salone del Comitato provinciale CONI di Piacenza ospiterà domenica 9 dicembre, alle ore 11, la presentazione del libro "Maratona di marcia, appunti per una storia - 1898-2012", opera iniziata da Claudio Enrico Baldini, prima della sua prematura scomparsa. Per volontà del nipote Giovanni e di sua madre Mariuccia il lavoro è stato completato da Alberto Zanetti Lorenzetti e da Ottavio Castellini, nel rispetto della struttura voluta dall'autore, socio fondatore dell'ASAI, Maestro di Sport e autore della storia dell'atletica a Piacenza.

Alla presentazione ha dato la sua adesione il campione olimpico di Mosca 1980, Maurizio Damilano, legato da grande affetto alla città dei Farnese, patria dell'indimenticato Pino Dordoni, campione olimpico proprio sulla "50" ai Giochi Olimpici Helsinki 1952. Claudio Enrico Baldini iniziò la sua ricerca in onore di Dordoni.

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Novembre 2012 09:25
 
Giorgio Barberis a Brescia presenta il suo nuovo libro PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Novembre 2012 17:50

Il nostro socio Giorgio Barberis presenterà sabato mattina, a Brescia, il suo libro "D'oro e d'azzurro.Gli olimpionici dell'atletica italiana", edito da SEI. L'incontro, alle ore 11.30, si terrà nell'Aula Magna dell'Istituto Canossiano, via San Martino, 13, nel centro della città. Eccezionale ospite d'onore Sara Simeoni, campionessa olimpica di salto in alto ai Giochi di Mosca 1980.

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Novembre 2012 18:00
 
Atletica e sport italiano nei libri dei soci ASAI PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Novembre 2012 16:33

altUn anno, questo 2012, prolifico di iniziative editoriali con protagonisti i nostri soci, che con il loro lavoro onorano lo scopo principale del nostro Archivio Storico: promuovere la storia dell'atletica italiana (art. 7 dello Statuto). E questo ci rende particolarmente orgogliosi, nell'annoverare autori che apportano notevoli contributi culturali al nostro sport in chiave nazionale. Abbiamo ricevuto ultimamente varie pubblicazioni su temi di atletica italiana, o di sport nazionale più in generale. Di tutte daremo conto in questo spazio, con la sola avvertenza di pazientare un po' essendo la nostra una redazione...scarna!

Altra avvertenza importante: come annunciato, e soprattutto approvato in Assemblea, il nostro sito ospiterà con piacere la presentazione dei volumi di soci che avranno la premura di farci avere una copia da depositare nella Biblioteca ASAI.

Intanto, possiamo annunciare, con piacere, la presentazione del nuovo volume del socio Giorgio Barberis, presentazione che avverrà a Brescia, sabato 17 novembre, alle 11.30, alla Libreria Ferrata di Brescia, in Corso Martiri della Libertà, 39/A, in pieno Centro Storico. Titolo del libro:"D'oro e d'azzurro, gli olimpionici dell'atletica italiana", edito da SEI Frontiere.

Ospiti d'eccezione la campionessa olimpica di salto in alto a Mosca 1980, Sara Simeoni, che proprio a Brescia il 4 agosto 1978, migliorò il primato del mondo con 2.01, e suo marito Erminio Azzaro, anche lui saltatore in alto che ha lasciato la sua impronta nella storia della specialità.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Novembre 2012 17:48
 
Riceviamo e pubblichiamo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Novembre 2012 15:29

Ottavio Castellini ci ha inviato alcune righe per portare a conoscenza dei soci ASAI una sua personale iniziativa.

Questo il breve testo che volentieri pubblichiamo:

Domenica 18 novembre, a Navazzo, sul Lago di Garda, inaugurerò un ulteriore ampliamento della mia Collezione, che ebbi già il piacere di presentare, in parte, ai soci dell'ASAI nell'aprile del 2005, in occasione dell'Assemblea che si tenne a Gargnano. Ho deciso di fare questo breve annuncio sul nostro sito nel caso che qualche socio sia interessato alla iniziativa, il che mi farà, naturalmente, molto piacere.

Sarà presente, come padrino della nuova Collezione Ottavio Castellini, un atleta che non ha bisogno di presentazioni: Alberto Juantorena.

La cerimonia di presentazione si farà nella sala conferenze dell'Albergo Running Club, a Navazzo, con inizio alle ore 10.30.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Novembre 2012 15:34
 
<< Inizio < Prec. 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 Succ. > Fine >>

Pagina 127 di 134