Home

Accedi



Menu Utente

Chi è online

 16 visitatori online

Contatore Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi727
mod_vvisit_counterIeri458
mod_vvisit_counterQuesta Settimana1624
mod_vvisit_counterSettimana scorsa9198
mod_vvisit_counterQuesto mese20075
mod_vvisit_counterMese Scorso28138
mod_vvisit_counterDi sempre1253921

Online (da almeno 20 minuti): 18
il tuo IP: 54.227.76.35
,
Oggi: Mag 21, 2019


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Belgium Belgium
0.3%Canada Canada
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo website utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies.

    Visualizza i documenti sulla direttiva della e-Privacy

L'intera collezione dei libri e CD pubblicati dalla ASAI donata alla Biblioteca Comunale di Gargnano PDF Stampa E-mail
Martedì 19 Novembre 2013 12:46

alt

La collezione dei libri e dei CD pubblicati nei 20 anni di vita dell'Archivio Storico dell'Atletica Italiana "Bruno Bonomelli" avranno un loro speciale spazio negli scaffali della Biblioteca comunale di Gargnano, una delle più belle località della costa bresciana del Lago di Garda, una cittadina che incantò lo scrittore inglese David H. Lawrence, la cui fama è legata soprattutto al romanzo "L'amante di Lady Chatterley". Venerdì 15 novembre, con una amichevole cerimonia nello studio del sindaco Franco Scarpetta, alcuni soci della A.S.A.I. hanno consegnato una copia di tutti i libri che i soci dell'Archivio hanno prodotto dal 1994 ad oggi. C'è un legame particolare fra Gargnano e il nostro Archivio: infatti, nella frazione di Navazzo (circa 600 metri di altitudine sul lago) ha ormai dimora fissa la sede della nostra organizzazione, che è ospitata nella biblioteca della "Collezione Ottavio Castellini", che funge anche da punto di riferimento per i soci che hanno interessi di studio e consultazione.

Il Sindaco ha voluto al suo fianco la signorina Lara Bugna, responsabile della Biblioteca, a cui ha affidato il mandato di istituire un "angolo" sportivo nelle sale di lettura, spazio che i nostri soci presenti si sono impegnati ad incrementare con altre pubblicazioni. Hanno preso parte all'incontro anche gli assessori Giacomo Villaretti e Fiorenzo Razzi. Per l'A.S.A.I. i soci Elio Forti (ormai dedito alla fotografia quasi a tempo pieno! sue le foto che arricchiscono queste righe), Marco Forti, Ottavio Castellini e Bruno Cerutti, il nostro socio biellese che aveva speso un paio di giornate per le sue ricerche sull'atletica piemontese nella biblioteca di Navazzo. Franco Scarpetta ha ringraziato per questa donazione, che a lui fa particolarmente piacere essendo da sempre legato al mondo dello sport e che di quello gargnanese è stato per anni assessesore appassionato ed entusiasta, sostenendo la corsa podistica internazionale "10 Miglia del Garda" che nel 2013 ha tagliato il traguardo delle 40 edizioni consecutive. Gargnano è soprattutto famosa nel mondo della vela con la sua "100 Miglia", considerata come la più importante regata mondiale in acque interne, organizzata dal Circolo Vela Gargnano.

Nella foto in alto, da sinistra, l'ing. Marco Forti, la signorina Lara Bugna responsabile della Biblioteca comunale, il sindaco Franco Scarpetta, Ottavio Castellini, Bruno Cerutti e l'assessore Giacomo Villaretti. In basso: il sindaco Scarpetta con i soci dell'A.S.A.I. Castellini, Cerutti e Marco Forti

 

alt

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Novembre 2013 08:09
 
Riceviamo da Gilbert Rossillo e pubblichiamo PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Novembre 2013 11:14

Bonjour à toutes et à tous,

Au nom de la Commission Documentation et Histoire de la Fédération Française d'Athlétisme, j'ai le plaisir de vous adresser la lettre mensuelle d'information de novembre 2013 avec le traditionnel résumé des études réalisées ou mises à jour au cours du mois d'octobre que vous pouvez consulter plus en détail via le lien suivant: http://cdh.athle.com/
Bienvenue aux 250 nouveaux inscrits à cette liste mensuelle.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Novembre 2013 11:32
 
Aggiornati i documenti degli Incontri internazionali della Nazionale femminile (1927 - 1960) PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Novembre 2013 09:15

Nella sezione "Momenti di storia, Le ricerche di Marco Martini" potete leggere una nuova versione della lista degli Incontri internazionali della Nazionale femminile dal 1927 al 1960 (i documenti sono due: 1927-1950 e 1951-1960). Martini desidera ringraziare monsieur Luc Beucher che gli ha fornito utili correzioni in alcuni Incontri Italia - Francia. Alle normali versioni pubblicate sul sito abbiamo aggiunto anche due versioni in formato PDF/ A new update of the list of the Women Italian international matches is now available in "Momenti di storia - Le ricerche di Marco Martini". The documents are two: 1927-1950 and 1951-1960. There are two PDF versions also.

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Novembre 2013 07:36
 
Una sola risposta esatta al nostro "quiz casalingo" PDF Stampa E-mail
Giovedì 31 Ottobre 2013 15:43

Un solo lettore del nostro sito ha risposto correttamente al quiz che abbiamo proposto qualche giorno fa pubblicando una foto del 1956. Foto ripresa dalla rivista francese Miroir - Sprint le reflet du sport n. 541 del 15 ottobre 1956 (dall'archivio del nostro segretario Alberto Zanetti Lorenzetti). Come abbiamo informato ieri, si trattava della gara dei 10000 metri durante l'incontro Italia - Francia disputato allo Stadio Comunale di Firenze, incontro tiratissimo e finito con il successo dell'Italia per soli tre punti (102 a 99). Nella gara in questione i francesi (entrambi di origine nordafricana, Mimoun algerino e Ben Aïssa marocchino) fecero doppietta; questo il risultato:

1. Mimoun (FRA) 30:21.0; 2. Ben Aïssa (FRA) 30:37.3; 3. Volpi (ITA) 30:51.3; 4. Perrone (ITA) 31:30.4

Di lì a poche settimane, Alain Mimoun conquisterà il titolo olimpico nella maratona ai Giochi di Melbourne: il quotidiano sportivo L'Équipe lo eleggerà "campione dei campioni" quell'anno. Questa foto che abbiamo offerto ai nostri lettori vuol essere, al tempo stesso, anche un omaggio a due dei protagonisti di quella gara, entrambi scomparsi quest'anno: Mimoun è deceduto il 27 giugno e Enzo "Franco" Volpi alla metà di marzo.

La corretta risposta al quesito è stata data dal signor Maurizio Job. Complimenti.

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Novembre 2013 15:33
 
Le risposte corrette ai nostri quesiti: era Italia-Francia PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Ottobre 2013 15:50

Queste le tre risposte esatte ai quesiti posti con la pubblicazione della foto il giorno 28:

- Firenze, Stadio Comunale, 13 - 14 ottobre 1956

- Incontro Italia - Francia

- 10.000 metri: al comando il transalpino Alain Mimoun, con il numero 75 il suo connazionale Bakir Ben Aïssa, con il 24 il bresciano Franco Volpi e con il 26 Francesco Perrone.

Chi ha risposto correttamente? Appuntamento a domani.

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Novembre 2013 15:32
 
<< Inizio < Prec. 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 Succ. > Fine >>

Pagina 133 di 157