Home News Homepage Premio giornalistico "Carlo Monti" per la sezione web a Walter Brambilla

Accedi



Menu Utente

Contatore Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi279
mod_vvisit_counterIeri2610
mod_vvisit_counterQuesta Settimana12917
mod_vvisit_counterSettimana scorsa20743
mod_vvisit_counterQuesto mese5166
mod_vvisit_counterMese Scorso75537
mod_vvisit_counterDi sempre1704774

Online (da almeno 20 minuti): 47
il tuo IP: 3.215.182.81
,
Oggi: Apr 03, 2020


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Canada Canada
0.3%Belgium Belgium
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo website utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies.

    Visualizza i documenti sulla direttiva della e-Privacy

Premio giornalistico "Carlo Monti" per la sezione web a Walter Brambilla PDF Stampa E-mail

Segnaliamo con molto piacere che il nostro amico Walter Brambilla ha ricevuto, giorni fa, a Milano, il premio giornalistico «Carlo Monti», per la sezione web, per l'articolo intitolato «Il Mulino racconta». Ricordiamo anche che Walter insieme a Daniele Perboni ha dato vita, nel 2013, alla pubblicazione online «Trekkenfild», e proprio su queste pagine pubblicò l'articolo ora premiato. Il Premio Carlo Monti intende ricordare un grande atleta del passato, velocista, medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 1948 con la staffetta 4 x 100, che poi scrisse per molti giornali e riviste durante la sua lunghissima carriera.

Una piccola aggiunta: Walter Brambilla è nostro socio, nel senso di A.S.A.I., da pochissimi giorni. E non socio ad honorem, ha pagato regolarmente la sua quota annuale! Un motivo in più per congratularsi con lui per questo riconoscimento.