Home News Homepage Lutti hanno colpito i nostri soci Alberto Zanetti Lorenzetti e Ennio Buttò

Login



User Menu

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday609
mod_vvisit_counterYesterday2633
mod_vvisit_counterThis week609
mod_vvisit_counterLast week20743
mod_vvisit_counterThis month68395
mod_vvisit_counterLast month48826
mod_vvisit_counterAll days1692466

Online (20 minutes ago): 32
Your IP: 3.215.182.81
,
Today: Mar 29, 2020


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Belgium Belgium
0.3%Canada Canada
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Ireland Ireland



Designed by:
Message
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Lutti hanno colpito i nostri soci Alberto Zanetti Lorenzetti e Ennio Buttò PDF Print E-mail

Domani pomeriggio (lunedì 30 dicembre), alle ore 15, verrà dato l’ultimo saluto alla signora Carla, madre del nostro amico e socio fondatore, Alberto Zanetti Lorenzetti. La signora, novantenne, ha cessato di vivere sabato mattina alla Poliambulanza di Brescia, a seguito di complicazioni respiratorie e renali. La funzione religiosa verrà officiata nella chiesa di S. Salvatore, a Corvione, frazione di Gambara, dove la famiglia ha la sua magione e dove la salma è stata trasportata dopo il decesso. La signora Carla avrà l'ultima dimora nella cappella di famiglia, nel cimitero di Corvione.

Al nostro amico Alberto, e ai suoi fratelli Vanni e Ettore, esprimiamo la nostra affettuosa vicinanza in questo momento.

Da Piacenza, abbiamo appreso un altro lutto che ha colpito il nostro socio Ennio Buttò, che ha perduto la sua mamma, alcuni giorni fa. Ennio, saltatore in alto della «scuola» di Felice Baldini, ottimo grafico come professione (ha illustrato alcune iniziative che vedevano coinvolto anche il nostro Archivio Storico), è rimasto legato al mondo dell'atletica piacentina, continuando ad allenare: il prodotto migliore Andrea Dallavalle, 16.95 di primato personale quest'anno. 

Anche a Ennio e ai suoi familiari siamo vicini con affetto.