Home News Homepage Il nostro «contagiri» ha fatto segnare 50mila contatti in trenta giorni

Login



User Menu

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday78
mod_vvisit_counterYesterday2610
mod_vvisit_counterThis week12716
mod_vvisit_counterLast week20743
mod_vvisit_counterThis month4965
mod_vvisit_counterLast month75537
mod_vvisit_counterAll days1704573

Online (20 minutes ago): 47
Your IP: 3.215.182.81
,
Today: Apr 03, 2020


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Canada Canada
0.3%Belgium Belgium
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Message
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Il nostro «contagiri» ha fatto segnare 50mila contatti in trenta giorni PDF Print E-mail

Oggi, giovedì 30 gennaio 2020, è stato stabilito un primato, diciamo un primatino, per non essere troppo sussiegosi. Però ne siamo orgogliosi. Attorno alle ore 14, il «contagiri» di questo nostro sito ha segnato un dato superiore ai 50 mila contatti in trenta giorni. Non era mai successo, anche se nel passato 2019 abbiamo assitito ad una crescita costante che aveva portato il sito a chiudere dicembre a ridosso dei 47.500 contatti mensili. I conti del mese di gennaio 2020 li faremo domani notte, meglio sabato mattino.

Questo dato, che ci inorgoglisce, al tempo stesso ci spaventa un po'. Sapremo mantenere questo interesse, che, sia detto per qualche scettico facile alle battutine semistupide, non è nato a caso ma frutto di una costante diffusione di sollecitazioni sia in Italia - soprattutto, visto che l'atletica nazionale è il nostro scopo di esistere, i fighetti che hanno imparato sei parole di inglese, direbbero, la nostra mission - che in altri Paesi attorno al mondo. Grazie a tutti, soprattutto a chi ci segue, ci legge, e fa da cassa di risonanza. Vale la pena ricordare che a ottobre 2011, dopo qualche anno di esistenza del sito, eravamo ad un totale di 33 mila contatti. Oggi facciamo 50 mila in 30 giorni. Non male, no? È vero che undici anni fa era un'altra Era, che tanto è cambiato nei mezzi di comunicazione e di diffusione. Comunque, i nostri progressi non sono nati per volontà dello Spirito Santo.