Home Documenti Sociali Relazione del Sindaco Revisore al Consuntivo 2010

Login



User Menu

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday560
mod_vvisit_counterYesterday1343
mod_vvisit_counterThis week4579
mod_vvisit_counterLast week8272
mod_vvisit_counterThis month18803
mod_vvisit_counterLast month30838
mod_vvisit_counterAll days1422210

Online (20 minutes ago): 19
Your IP: 3.227.249.234
,
Today: Oct 16, 2019


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Belgium Belgium
0.3%Canada Canada
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Message
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Relazione del Sindaco Revisore al Consuntivo 2010 PDF Print E-mail

 

 Il rendiconto finanziario per l’anno 2010 presentatomi dal Consiglio direttivo risulta, essenziale ed essenziale sarà la mia relazione. Voglio solo sottolineare che questo è stato l'anno dove i versamenti delle quote associative hanno raggiunto il livello più basso di tutta la nostra storia, mi rivolgo ai soci, sensibilizzandoli al fatto che per raggiungere i nostri scopi associativi è necessario oltre che il dedicarsi in favore dell'ASAI (ciò viene fatto dai pochi soliti) anche il sostegno finanziario e questo è sufficiente versando regolarmente la quota associativa che "per ora" è volontaria, ma per la nostra coscienza deve essere obbligatoria.

Approvo il bilancio consuntivo 2010.

Firenze, 28 febbraio 2011

 

Tiziano Strinati