Home News Corsa Campestre, scuola di campioni

Accedi



Menu Utente

Contatore Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi562
mod_vvisit_counterIeri1343
mod_vvisit_counterQuesta Settimana4581
mod_vvisit_counterSettimana scorsa8272
mod_vvisit_counterQuesto mese18805
mod_vvisit_counterMese Scorso30838
mod_vvisit_counterDi sempre1422212

Online (da almeno 20 minuti): 19
il tuo IP: 3.227.249.234
,
Oggi: Ott 16, 2019


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Belgium Belgium
0.3%Canada Canada
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo website utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies.

    Visualizza i documenti sulla direttiva della e-Privacy

Corsa Campestre, scuola di campioni PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Dicembre 2011 12:44

alt "La prima corsa a piedi, ricordata e descritta da Omero, cronista eccezionale, con abbondanza di particolari, è la sfida, avvenuta sotto le mura di Troia, fra Antiloco, Ulisse e Aiace d'Oileo, in occasione dei giochi funebri di Patroclo". Inizia così, sotto il titolo "Il primo cross dell'umanità" il capitolo d'apertura del volumetto (64 pagine) "Corsa campestre, scuola di campioni - I Cross - Country in Italia e nel Mondo - Nel giubileo del Campionato italiano", autori Bruno Bonomelli e Emanuele Carli, uscito a Verona, per i tipi della Stamperia Zendrini, nel marzo del 1966.

Era la prima pubblicazione interamente dedicata alla corsa campestre, disciplina alla quale Bonomelli aveva riservato nella sua attività di storico dell'atletica italiana una attenzione speciale, al contrario di quello che era sempre avvenuto in seno alla Federazione italiana, che del cross non si era mai curata molto.

In tredici capitoli Bonomelli e Carli mettono la pietra angolare di una storia del cross in Italia e nel mondo. Una piccola preziosità e rarità bibliotecaria che l'A.S.A.I. è in grado di offrire a quei soci che volessero arricchire la propria collezione. Alcune - pochissime - copie di questo storico libretto sono state reperite da due soci. Chi fosse interessato a ricevere la pubblicazione, può versare un contributo spese di 15,00 Euro, utilizzando il consueto bonifico bancario alla Cassa Padana BCC, filiale di Gambara, beneficiario ASAI Archivio Storico dell’Atletica Italiana Bruno Bonomelli

cod. IBAN IT91N0834054521000000104696

indicando la pubblicazione in oggetto e le coordinate per la spedizione postale.

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Dicembre 2011 14:43