Home Last activities by Marco Martini

Login



User Menu

Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday939
mod_vvisit_counterYesterday997
mod_vvisit_counterThis week939
mod_vvisit_counterLast week7846
mod_vvisit_counterThis month16578
mod_vvisit_counterLast month37211
mod_vvisit_counterAll days1389147

Online (20 minutes ago): 27
Your IP: 34.236.170.48
,
Today: Sep 15, 2019


Nazione di provenienza

65.4%Italy Italy
8.7%United States United States
6.3%France France
5.4%Spain Spain
4.1%Monaco Monaco
1.5%Sweden Sweden
1.3%Germany Germany
1.2%United Kingdom United Kingdom
0.8%Brazil Brazil
0.6%Poland Poland
0.3%Canada Canada
0.3%Belgium Belgium
0.3%Czech Republic Czech Republic
0.3%Netherlands Netherlands
0.3%Romania Romania
0.2%Lithuania Lithuania
0.2%Switzerland Switzerland
0.2%Russian Federation Russian Federation
0.1%Austria Austria
0.1%Croatia Croatia



Designed by:
Message
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Modesto, mite, andatura facile, elastica: il romanzo della vita di Luigi Pericle Pagliani, corridore PDF Print E-mail

altMarco Martini ci regala un'altra delle sue chicche. Perchè proprio di preziosi regali si tratta, contributi che arricchiscono la conoscenza dell'atletica italiana di tutti noi, o almeno di quelli che vogliono arricchirsi. Il personaggio raccontato da Marco, dopo le sue attente ricerche "con pala, piccone e microscopio" come disse a Brescia al Convegno ASAI che ricordava Bruno Bonomelli, questa volta è Pericle Pagliani, una delle grandi figure del podismo di inizio secolo XX. Nell'inviarci il suo testo (in versione PDF, che potete trovare qui al fondo e anche nella sezione Momenti di storia - Le ricerche di Marco Martini), l'autore ha aggiunto una piccola nota:"Si può sottolineare che, contando anche i Giochi Olimpici ufficiosi 1906, è stato il primo finalista olimpico italiano in atletica leggera"

Nel 1906 Atene ospitò dei Giochi per celebrare il decennale dei primi del 1896. Non fanno parte della cronologia ufficiale dei Giochi Olimpici, vengono chiamati "Giochi Olimpici Intermedi", le vittorie non hanno valore olimpico. Si disputarono nello stesso stadio, il Panathenaikon, e sulla stessa pista del 1896. Il 25 aprile si disputò una gara su una strana distanza molto "british", le 5 Miglia (8046,74 metri), Pagliani fu quinto. Mai definitivamente accertata la sua partecipazione ad una delle due batterie dei 1500 metri. Ma leggetevi Martini, molto meglio.

  

Apri la versione PDF Biografia di Pericle Pagliani