Message
Costermano diventa Navazzo, sulle pagine del quotidiano «L'Arena» di Verona Print
Thursday, 16 January 2020 00:00

alt

Diciamo che ci ha fatto piacere che la nostra iniziativa di visitare e omaggiare la tomba di Adolfo Consolini in occasione del cinquantesimo anniversario della morte sia stata ripresa dal quotidiano veronese «L'Arena», cui erano presenti anche Sara Simeoni e Erminio Azzaro. Peccato solo che il redattore che ha messo in pagina la notizia abbia fatto un bel pasticcio, confondendo Costermano - dove è sepolto il campione olimpico - e Navazzo che è la sede del nostro Archivio. Due sponde diverse del lago di Garda, due località che, dirimpettaie, si guardano. E dire che bastava copiare pari pari le righe scritte e inoltrate dal nostro socio Enzo Gallotta, che, con un tempismo ammirevole, si era fatto carico, al rientro da Costermano, di inviare la notizia della visita dei soci dell'A.S.A.I.. Vabbè, peccatuccio veniale, considerando anche che la notizia è stata messa in pagina il giorno della vigilia di Natale, e quindi con qualche fretta dell'ultima ora e con la voglia di andare a cena.

Noi ringraziamo comunque la redazione sportiva del quotidiano veronese per l'attenzione riservata alla nostra iniziativa, così come l'amico Umberto Livotto, sempre attento a farci avere ritagli di giornale di interesse atletico, come in questo caso.

Last Updated on Thursday, 16 January 2020 09:25