Home News Homepage Relazione e quota associativa 2019: sollecito per i soci che se ne sono scordati
Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo website utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies.

    Visualizza i documenti sulla direttiva della e-Privacy

Selezione Lingua

ItalianEnglish
Relazione e quota associativa 2019: sollecito per i soci che se ne sono scordati PDF Stampa E-mail

alt

Ci rivolgiamo nuovamente ai nostri soci iscritti per un breve sollecito che riguarda l'approvazione o non approvazione dei documenti relativi alla mancata assemblea 2020 (che riguardano l'anno 2019) e il versamento della quota associativa 2020. Torniamo a sottolineare che la quota annuale è OBBLIGATORIA, dopo la modifica statutaria approvata nel 2016. Preghiamo quindi i soci che ancora non hanno provveduto, a mettersi in regola.

Abbiamo apportato una modifica nella Relazione del Consiglio.

****

Avremmo dovuto trovarci il 10 maggio in una sala del Museo della Carta, a Toscolano Maderno, sulla sponda bresciana del lago di Garda: invece consoliamoci con la luminosa fotografia di questa attrattiva località, la Valle delle Cartiere, incassata in due pareti di pietre, acque e boschi, che custodiscono una affascinante storia lunga secoli (primo documento importante data 1381). Avremmo dovuto trovarci costì, e alcuni ci stavano lavorando, insieme alla Amministrazione comunale di Toscolano Maderno e alla Direzione del Museo...ma la nostra vita ha preso uno schiaffone sonoro, di più, un cazzottone, un gancio destro da Mike Tyson: tutti rinchiusi in casa, per difendere, o cercare di difendere, almeno la salute e con essa la vita. Tutto stravolto, a ricordarci - e Dio sa che ce n'era bisogno - che non siamo ancora gli invincibili padroni del mondo.

A malincuore, ma con ferma determinazione, noi dell'Archivio Storico dell'Atletica Italiana "Bruno Bonomelli" abbiamo atteso fin dove possibile, poi abbiamo ripiegato i nostri vessilli, consapevoli (pessimisti?) che i tempi sarebbero stati lunghi e perigliosi. E siamo arrivati quasi alla fine di questo anno bisesto. Seguendo le competenti indicazioni del nostro Sindaco Revisore, Tiziano Strinati, abbiamo preso la decisione di affidarci anche noi a Internet, alla posta elettronica, ai messaggi a distanza, avevamo pensato anche a una teleassemblea con queste nuove diavolerie tecnologiche. Qui di seguito i nostri soci trovano una stringata Relazione del Consiglio per l'anno 2019, del bilancio e della Relazione del Sindaco Revisore (di questo si sarebbe parlato in Assemblea). Atti dovuti.

La richiesta ai soci è di prendere visione dei documenti e poi, per favore, far avere approvazione, o non approvazione, con un messaggio di posta elettronica con la semplice dizione

- approvo

- non approvo

Il messaggio va inviato a questo indirizzo email  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Al tempo stesso ci permettiamo ricordare ai soci che ancora non hanno provveduto a farci avere la quota 2020 (i soliti 50 euro) tramite il bonifico bancario. Si ricorda che la qualifica di socio è direttamente legata al versamento della quota annuale, così recita lo Statuto approvato nel 2016. I soci non in regola verranno depennati a fine febbraio. Se qualcuno non desidera far parte dell'A.S.A.I. sia tanto gentile di farcelo sapere con una breve comunicazione (email o lettera).

In attesa delle vostre risposte, rinnoviamo gli auguri del Consiglio per un più sereno Anno 2021.

 
Banner
Copyright © 2021 ASAI Bruno Bonomelli. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.