Home News Homepage Salto triplo: le liste di ogni tempo a fine 2020: uomini e donne, indoor e outdoor
Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo website utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies.

    Visualizza i documenti sulla direttiva della e-Privacy

Selezione Lingua

ItalianEnglish
Salto triplo: le liste di ogni tempo a fine 2020: uomini e donne, indoor e outdoor PDF Stampa E-mail

alt

Enzo Rivis e Enzo Sabbadin, i nostri due soci che, ormai da anni, tengono aggiornati i numeri dell'atletica italiana sul nostro sito, ci hanno fatto pervenire la nuova compilazione delle liste nazionali di tutti i tempi per la disciplina del salto triplo, uomini e donne, all'aperto e al coperto. Il loro lavoro aggiorna questo malloppo di compilazioni al 31 dicembre 2020. Nel messaggio accompagnatorio ci hanno informato che le nuove prestazioni del 2020 (pochine data la incombente situazione sanitaria che ha decurtato drasticamente l'attività a tutti i livelli) sono evidenziate in rosso. I limiti sono rimasti quelli precedenti, per cui sono aumentate le performances e gli atleti/e nelle liste. Ci sono adesso, nelle liste all'aperto, 316 maschi con almeno un salto oltre i 15 metri e 309 femmine sopra i 12 metri. Poi ci sono le prestazioni aiutate dal vento sopra i convenzionali 2 metri al secondo, e le liste per i risultati ottenuti in pista coperta. Un bel pacchetto di centinaia di prestazioni e di nomi. Queste compilazioni presero avvio in occasione di una iniziativa che aveva fra i promotori il nostro Archivio Storico: si voleva ricordare le storiche giornate di ottobre 1968 quando Giuseppe Gentile mise il suo sigillo su due primati del mondo, e, attorno a lui, ci furono tutti gli atleti italiani che avevano superato i 17 metri (son rimasti sei a tutt'oggi), e non solo loro. Un piccolo chiarimento: non è che per noi esista solo questa specialità dell'atletica - e infatti abbiamo liste ogni tempo per tutte quante -, si tratta della «eredità» di quella iniziativa, in occasione della quale i nostri statistici compilarono delle liste «speciali» per una occasione «speciale». Vennero allora pubblicate in un libro, edito da un nostro socio, dedicato a Gentile e alla storia del salto triplo; inseguito, grazie alla disponibilità di Rivis e Sabbadin abbiamo pensato di renderle disponibili in forma permanente a tutti gli appassionati di atletica. Questo lavoro viene aggiornato una volta l'anno.

Da allora, le lunghissime compilazioni sono sempre disponibili su questo nostro sito: a sinistra della pagina di accesso, alla voce Liste italiane di ogni tempo ci sono quattro sottotitoli dedicati espressamente alla specialità: triplo uomini, triplo donne, pista coperta uomini, pista coperta donne.

Nella foto, il ritaglio del «Giornale di Brescia» del 5 luglio 1984: il giorno precedente Dario Badinelli, sulla pedana del Campo Scuole bresciano, saltò 16.81 e si guadagnò con pieno merito la partecipazione ai Giochi Olimpici di Los Angeles. Dario fu atleta di specchiata limpidezza, in epoca in cui sulla pedana del triplo, e non solo su quella, se ne vedevano...di tutti i colori. E accanto a Dario c'è sempre stato Erminio Rozzini, un uomo di saldi principi etici e un allenatore di solida preparazione tecnica.

 
Banner
Copyright © 2021 ASAI Bruno Bonomelli. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.